Le zucchine sono ortaggi piuttosto comuni nella nostra alimentazione e hanno il doppio vantaggio di essere sia ottime per preparare tantissime ricette sia altrettanto ottime grazie alle loro proprietà. Le zucchine sono originarie del Sud America, fanno parte delle Cucurbitacee, viene solitamente raccolta nel periodo estivo e può contare su una buona varietà di esemplari.

Zucchine: varietà più diffuse e loro calorie

Probabilmente la varietà più nota è la zucchina allungata, quella più diffusa in Italia. C’è da dire però, che anche per la zucchina allungata esistono diverse varietà (striata, chiara, con la buccia bianca o gialla). Le zucchine sono piuttosto leggere dato che cento grammi di prodotto circa contengono più o meno 11 calorie.

Fra le altre varietà note vi sono poi le zucchine genovesi (con estremità rigonfie) che hanno circa 13 calorie ogni cento grammi e le zucchine tonde (le cui varietà più comuni sono quelle di Piacenza, Nizza e Firenze), che hanno sempre 13 calorie ogni cento grammi di prodotto.

Leggermente più caloriche le zucchine centenarie, che hanno la forma di una pera, possiedono aculei ed è originaria del Centro Americana: esse contengono infatti circa 19 calorie ogni cento grammi. Le Crookneck, zucchine con buccia gialla, hanno invece circa 36 calorie ogni cento grammi mentre le Patisson, zucchine dai colori variegati, contengono circa 18 calorie ogni cento grammi di prodotti.

Zucchine: proprietà benefiche

Le zucchine non sono soltanto molto buone da magiare ma hanno anche la particolarità di contenere tante proprietà benefiche per l’organismo umano. Fra le azioni che sono in grado di stimolare vi sono quella lassativa, diuretica ed antinfiammatoria (sarebbero molto efficaci per combattere le infezioni delle vie urinarie, ad esempio) ma anche per tenere a bada problemi quali la stitichezza o per contro la diarrea.

Essendo molto ricche di potassio, le zucchine fanno avvertire minor fatica in chi se ne nutre ma sono adatte anche per chi soffre di ipertensione e per chi deve seguire regimi dietetici poveri di calorie (essendo a loro volta un cibo assai leggero). A quanto pare sembra anche che questi ortaggi siano in grado di favorire il sonno e di allontanare il senso di spossatezza.

Le zucchine sarebbero infine ricche di acido folico e vitamina E; sarebbero notoriamente conosciute come alimento anticancro e aiuterebbero anche a migliorare la presenza di globuli rossi, essendo ricche di vitamina B6.