Lutto nel mondo dello yoga. E’ morto mercoledì scorso all’età di 95 anni B.K.S. Iyengar, uno dei maestri che più hanno contribuito alla diffusione dello yoga nel mondo e che portò questa disciplina in Occidente. La causa del decesso sarebbe dovuta a complicazioni polmonari, cardiache e renali che l’hanno portato dopo una lunga malattia a morire in un ospedale di Pune, la città dell’India centrale dove Iyengar ha sempre vissuto.

Bellur Krishnamachar Sundararaja Iyengar, meglio conosciuto come B.K.S. Iyengar, è nato il 14 dicembre 1918 e ha dedicato la sua vita allo yoga, fondando uno stile noto con il nome di “Iyengar Yoga”, una tecnica yoga originale con radici nella tradizione ma al tempo stesso scientifica e moderna. Ha scritto molti libri sulla pratica di questa disciplina che sono stati divulgati e letti in tutto il mondo. Iyengar è stato uno dei primi studenti di Tirumalai Krishnamacharya, spesso definito come “il padre dello yoga moderno”.

photo credit: Mahesh Telkar via photopin cc