Non più solo viagra per gli uomini: dopo essere stato bloccato per ben due volte dal 2010, la commissione della Federal Drug Administration (Fda), l’autorità statunitense per gli alimenti e i medicinali, ha approvato la pillola per aumentare la libido delle donne.

Il “viagra rosa”, chiamato flibanserin, è stato approvato dalla stessa con 18 voti a favore e 6 contrari, tuttavia ponendo dei punti ben precisi all’azienda produttrice del medicinale, la Sprout Pharmaceutical: questa, infatti, dovrà riuscire a mettere a punto un piano per limitare al massimo gli effetti collaterali e i rischi dati dall’assunzione della pillola. Tra gli effetti indesiderati, infatti , ci sarebbero stanchezza e abbassamento della pressione sanguigna, che andrebbe a provocare degli svenimenti.

Tuttavia questa decisione non sarebbe vincolante per il parere definitivo della stessa FDA, previsto per il prossimo agosto.

Viagra per le donne: le critiche

Prima di venire approvato, come già spiegato, dal 2010 l’approvazione del farmaco sarebbe stata bloccata per ben due volte e non sono mancate critiche a riguardo. Alcune associazioni hanno infatti accusato la Federal Drug Administration di discriminazione nei confronti delle donne approvando sia il farmaco che altri 25 “per aiutare gli uomini ad avere sesso, e non le donne”.

La petizione online avrebbe raccolto addirittura 40mila firme in poche ore: “Le donne” si legge “hanno atteso abbastanza nel 2015 l’uguaglianza in base al sesso dovrebbe essere uno standard quando si tratta di trattamenti per disfunzioni sessuali”.