Ogni tanto una buona notizia arriva anche dall’Europa. A partire dal 30 giugno 2013 all’interno del territorio dei Paesi dell’Unione saranno vietati i detersivi per lavatrici e lavastoviglie) che oltrepasseranno dei limiti prefissati di fosfati e fosforo. Il via libera da parte dei Paesi dell’Unione è arrivato ieri da Bruxelles.

I NUOVI LIMITI PER I DETERSIVI

I nuovi limiti per il contenuto di fosforo e fosfati nei detersivi sono stati fissati come segue:

  • 0,5 g per ciclo di lavaggio di una lavatrice standard nei detersivi per lavatrici, a partire dal 30 giugno 2013;
  • 0,3 g per dose standard per i detersivi da lavastoviglie, a partire dal 1 gennaio 2017.

Per quanto riguarda la limitazione dei detersivi per lavastoviglie, si attende però ancora una valutazione scientifica prima della conferma.

Certamente, a qualcuno questo provvedimento potrà sembrare marginale, specialmente quando in commercio ci sono ormai ovunque disponibili detersivi ecologici e alla spina. Ma va ricordato che uno standard nella produzione dei detersivi commerciali può influire sul comportamento di tutte le masse non informate (o interessate) ai temi ambientali.