L’essenzialità dell’acqua è un fatto acquisito. Non occorre “disturbare“ la storia per rammentarci che essa è stata ed è la causa delle maggiori guerre che hanno interessato l’umanità.
E’ però un fatto acquisito anche l’insufficienza dell’acqua, rispetto alle esigenze di tutte le popolazioni.

Risparmiare l’acqua, pertanto, è un dovere ed anche in tal caso è possibile farlo con piccoli gesti. Basti solo considerare che evitare che un rubinetto goccioli ad un ritmo di 90 gocce al minuto, significa risparmiare 4.000 litri di acqua all’anno. Ecco come risparmiare acqua in ufficio:

  • Evitiamo di lasciare scorrere l’acqua inutilmente in bagno;
  • Non lasciamo rubinetti aperti o gocciolanti;
  • Usiamo correttamente lo scarico del water;
  • Segnaliamo tempestivamente ai responsabili ogni guasto ai rubinetti, agli scarichi ed alle tubazioni esterne.