Il cancro alla prostata è una delle tipologie di tumore più diffuse negli uomini, soprattutto con l’avanzare dell’età. Solitamente questo tipo di tumore progredisce molto lentamente, il che rende la fase iniziale di questa patologia generalmente asintomatica. I sintomi più comuni, però, sono: dolore alle ossa, dirusia, eiaculazione dolorosa, gambe gonfie, fratture ossee, nodulo, nicturia, poliuria, sangue nelle urine, pollachiuria, stranguria e vampate di calore. I sintomi, ovviamente, dipendono anche dalla gravità del tumore e dalla sua diffusione ad altre parti del corpo. Al persistere di questi sintomi, quindi, bisognerà rivolgersi al proprio medico.