Il sintomo più importante legato alla presenza di un tumore all’esofago è la disfagia, ovvero la difficoltà a deglutire il cibo, il che è causato dalla pressione della massa tumorale.

Altri sintomi possibili, però, sono: un inspiegabile calo di peso, mal di testa e malessere generalizzato, difficoltà a digerire, forte tosse e spesso raucedine, vomito con striature di sangue. Si tratta di sintomi che possono essere ricondotti a tante altre patologie, diverse dal tumore all’esofago, per cui è bene consultare quanto prima il medico per una visita o per altri esami.