Il reggiseno aumenta il rischio di tumore al seno? In realtà non ci sarebbe nessuna correlazione tra lo sviluppo di un carcinoma mammario e il noto indumento intimo femminile. La secca smentita arriva da uno studio condotto negli Stati Uniti dal Centro di Ricerca sul Cancro Fred Hutchinson di Seattle, che ha pubblicato i risultati in Cancer Edipemiology, Biomarkers & Prevention il 5 settembre scorso.

Lo studio è stato condotto in particolar modo sulle donne in menopausa e i ricercatori non hanno trovato alcun nesso fra i reggiseni e il rischio di carcinoma duttale invasivo (ICD) o di carcinoma lobulare invasivo (ILC).

La dottoressa Lu Chen e i suoi colleghi spiegano: “Nessun aspetto dell’indossare un reggiseno, inclusi taglia della coppa, uso recente, numero medio di ore al giorno, un reggiseno con ferretto, o età in cui si è iniziato regolarmente a indossare un reggiseno, era associato con rischio di cancro al seno sia IDC che ILC. Alcune persone si preoccupano che la ragione per cui il cancro al seno è più comune sia nei paesi sviluppati che in quelli in via di sviluppo sia la differenza nelle modalità di indossare il reggiseno; lo vediamo anche nei media generici“.

Il team di ricercatori invita a non dare peso alle leggende metropolitane che circolano soprattutto su internet.

photo credit: Mangiu via photopin cc