Trova la mia medicina (Find my medicine) è un’applicazione ideata per venire incontro a tutti coloro che si trovano in viaggio per i più svariati motivi e che all’estero hanno necessità di acquistare un farmaco. Quando ci si trova in un Paese straniero non è sempre facile richiedere il farmaco che occorre (il più delle volte per problemi con la lingua) ed è proprio in casi del genere che Trova la mia medicina viene in soccorso.

Grazie a questa applicazione, che oggi è disponibile in versione aggiornata, non si dovrà più tentare di spiegare al farmacista i sintomi che vogliamo curare perché Trova la mia medicina permetterà di trovare i farmaci equivalenti a quelli che occorrono. L’app copre infatti oltre dodici Paesi del mondo (gran parte dell’Europa, Stati Uniti e Canada, Messico Cile e Argentina, India. Il database, ricchissimo, può contare su oltre diecimila farmaci non soggetti a prescrizione medica di cui i viaggiatori possono avere necessità per curare piccoli disturbi e proseguire così il viaggio senza ulteriori disagi.

Detto ciò è chiaro che Trova la mia medicina non si propone affatto come sostituto del medico ma che viene in soccorso quando si ha necessità di lenire disturbi molto blandi, che si curerebbero con i farmaci da banco anche in Italia (raffreddore, mal di gola, mal di stomaco…).

L’applicazione è davvero semplice e intuitiva nel suo utilizzo: i farmaci possono essere cercati all’interno del vasto database servendosi del nome del farmaco stesso, del suo principio attivo oppure della sua categoria farmacologica.

La versione per iOS di Trova la mia medicina si può scaricare cliccando qui mentre la versione per dispositivi Android è disponibile cliccando qui.