La trombosi nella quasi totalità dei casi tende a non mostrare sintomi. Tuttavia quelli che si manifestano con maggiore frequenza sono: male alla gamba che può estendersi anche alla caviglia ed al piede, rossore e aumento della temperatura della zona colpita, dolore e gonfiore al collo e alle braccia, gonfiore della gamba colpita e del piede. In questi casi è necessario contattare subito il proprio medico e sottoporsi ad esami più approfonditi per identificare la natura del disturbo e procedere con le cure.