E veniamo all’eroe nero della pellicola The Avengers: Samuel L. Jackson, che interpreta l’eroe inconfondibile con la benda da pirata su un occhio – alias Nick Fury, il capo degli eroi vendicatori. Samuel L. Jackson non avrà nella vita vera sicuramente coordinbato un team di supereroi, ma di certo ha guidato un numero impressionante di campagne umanitarie  attraverso la propria fondazione personale. E’ tutto? Certo che no… La sua passione per la filantropia e la sua passione per il golf si sono spesso combinate in vari tornei a scopo di raccolta fondi per diverse cause ben più grandi e portate avanti dalle maggiori organizzazioni mondiali per il bene comune.

Non ancora contento di quanto già fa, insieme alla moglie – l’attrice LaTanya Richardson, Samuel L. Jackson è attivo in un numero di cause comuni, che riguardano per lo più la tutela dell’Africa e le lotte antiomofobe contro i neri, sino alle fondazioni che aiutano i bambini in tutto il mondo. Il United Negro College Fund, gli Artists for a New South Africa, la Make-a-Wish Foundation e Save the Children sono solo alcune delle fondazioni che lo vedono impegnato attivamente.

Un vero leader… altro che supereroi!