Nel Regno Unito è partita la commercializzazione di un Test Hiv fai da te in grado di mostrare il risultato in soli quindici minuti. Tutto ciò comodamente a casa propria, senza la necessità di doversi recare in un centro specializzato. Basta una goccia di sangue e il test Hiv fai da te, dopo un quarto d’ora, sarà in grado di diagnosticare la presenza o l’assenza dell’Hiv, con una precisione che si aggira intorno al 99,7 per cento. Quasi infallibile, praticamente!

Il Test Hiv fai da te è stato studiato per permettere di raggiungere percentuali più alte di coloro che sono consapevoli di aver contratto il virus. Si stima infatti che solo in Gran Bretagna ben 26 mila persone non sappiano di avere l’Hiv e che in questo modo mettono in pericolo non soltanto loro stesse ma anche altri individui. Sapere di aver contratto il virus permette di partire precocemente con le terapie e di raggiungere esiti più favorevoli, che possano poi permettere alla persona di vivere più a lungo e meglio, senza incorrere in pericolose complicazioni.

Il test Hiv fai da te è stato studiato anche per permettere a tutti coloro che si sentono a disagio a recarsi nelle strutture preposte ad eseguire il test direttamente a casa propria, nel pieno rispetto di una privacy ancor maggiore (che i centri diagnostici comunque garantiscono sempre). Il test permette anche di avere una risposta molto celere e successivamente, in caso di esito positivo, ad un supporto clinico ancor più veloce.

Il prezzo del test è piuttosto accessibile: quello monouso costa 29,95 sterline (intorno ai 40 euro). Il test può essere eseguito anche all’interno del Servizio Sanitario Nazionale e in questo caso è totalmente gratuito.