Ci sarà bisogno di ulteriori studi e prove scientifiche, ma si è sulla buona strada per la preparazione di un test economico e molto efficace nella diagnosi di alcune gravi malattie come diversi tipi di cancro e i principali virus, come l’HIV.

A metterlo a punto un’equipe di studiosi dell’Imperial College di Londra.

Questo test, che funziona grazie a delle particolari reazioni chimiche, apre delle speranze nuove nel campo della diagnosi precoce delle malattie – la diagnosi precoce si è spesso rivelata essere l’unico modo in cui è possibile affrontare con successo anche  le patologie più gravi – soprattutto in paesi e zone del mondo dove, a causa di costi o di accessibilità delle strutture, non è possibile intervenire in altro modo.

Gli scienziati dell’Imperial College di Londra sono riusciti a creare questo test che è in grado di rilevare alcune tipologie di cancro o di virus anche quando sono ancora allo stadio iniziale: il liquido usato per i test cambia colore in base alla positività o negatività di alcuni markers specifici, in questo modo una prima diagnosi può avvenire anche a occhio nudo senza la necessità di un esame al microscopio o con altri metodi dispendiosi e non sempre disponibili.

I primi studi hanno dimostrato che questo test low cost è in grado di rilevare la presenza di markers dell’HIV e del cancro alla prostata anche se in concentrazioni molto basse.