La temperatura basale è un metodo naturale per individuare l’ovulazione e per questo viene spesso utilizzato per capire quali sono i giorni fertili e quindi cercare una gravidanza.

Per potere misurare la temperatura basale è necessario utilizzare un normale termometro oppure uno specifico. Durante la gravidanza, la temperatura resta sempre abbastanza alta anche nel giorno del presunto arrivo del ciclo. In alcuni casi, in questo periodo, si può avere un ulteriore aumento della temperatura basica, determinando quello che si definisce andamento trifasico in gravidanza.