Il sushi è un tipico piatto giapponese ma è ormai talmente diffuso anche in Italia da essere piuttosto familiare per il nostro palato. Il sushi può essere gustato in più varietà: ad una base di riso, infatti, possono accompagnarsi più ingredienti (come alghe, pesce, uova) e il suo ripieno può essere mangiato crudo, cotto ma anche marinato.

Sushi: le calorie

Le calorie del sushi vanno ovviamente commisurate in base agli ingredienti impiegati per prepararlo. Andiamo dunque a vedere quali sono le calorie indicative per le principali varietà:

  • per quanto riguarda il Nigiri, ad esempio (si tratta di pezzi di pesce su polpettine di riso Gohan), le calorie si attestano da un minimo di 35 ad un massimo di 80 al pezzo, in base al pesce che si utilizza per prepararlo. Il Nigiri con il salmone ha circa 60 calorie al pezzo, con il tonno siamo intorno alle 45, con i gamberi sulle 44, con lo sgombro circa 60 calorie a pezzo, con la seppia 40 calorie;
  • per quanto riguarda invece il Futomaki, ogni pezzo contiene circa 60 calorie;
  • l’Uramaki, un involtino di riso con vari ripieni di pesce (salmone, tonno…), può avere circa 35 calorie per pezzo;
  • piuttosto leggero l’Hosomaki (che può contenere salmone, tonno, cetriolo…) e che in genere contiene circa 25 calorie per pezzo; la versione più calorica è l’Avocado Maki che invece può contenere circa 40 calorie;
  • con il cono di Temaki saliamo con il contenuto calorico: in base alla preparazione, ogni cono può contenere da un minimo di 110 ad un massimo di 145 calorie (le principali varietà sono preparate con tonno e avocado, tonno e maionese oppure salmone e avocado);
  • il Gunkan – pallina ri riso avvolta da un’alga e con ripieno – può invece contenere circa 70 calorie per pezzo;
  • è una pallina di riso anche l’Inari ma questo è avvolto da tofu fritto e può contenere indicativamente 80 calorie a pezzo.

Sushi: i valori nutrizionali

Da un punto di vista generico, si possono indicare anche le quantità che riguardano i principali valori nutrizionali che il sushi può contenere. Si stima infatti che un pezzo di sushi può contenere indicativamente:

  • 1,12 grammi di proteine
  • 7,80 grammi di carboidrati
  • 1,60 grammi di zucchero
  • 0,10 grammi di grassi
  • 1 milligrammo di colesterolo
  • 0,2 grammi di fibre
  • 35 milligrammi di potassio
  • 150 milligrammi di sodio