Gli struffoli sono morbide palline di pasta dolce, prima fritte, quindi imbevute nel miele e infine guarnite con canditi e confettini di zucchero colorati. Tipici della tradizione napoletana, sono tra i dolci natalizi per eccellenza, oggi conosciuti ed apprezzati un po’ in tutta Italia. Ecco dunque la ricetta per preparare buonissimi struffoli di Natale da servire ai nostri ospiti durante le festività.

INGREDIENTI:

  • 450 gr di farina 00
  • 3 uova  medie
  • 90 gr di burro
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 30 ml di liquore all’anice
  • buccia grattugiata di 1 limone bio
  • 1 pizzico di sale
  • 300 ml di miele di acacia
  • frutta candita
  • palline colorate di zucchero       .
  • 1 litro di olio di semi d’arachide per friggere

PREPARAZIONE

Iniziate setacciando la farina, aggiungete quindi il sale, le uova, lo zucchero, il burro ammorbidito e tagliato a dadini, il liquore all’anice e la buccia grattugiata di un limone. Lavorate l’impasto fino ad ottenere un panetto morbido, compatto ed omogeneo. Avvolgetelo ora nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per circa un’ora. Trascorso il tempo di riposo, prendete l’impasto e tagliatelo formando dei bastoncini spessi circa 1 cm. Aiutandovi con il coltello, ricavatene quindi tanti dadini da lavorare successivamente con le mani fino ad ottenere tante palline. Disponetele infine su di un telo, facendo attenzione a non sovrapporle. In una padella dai bordi alti, mettete ora a scaldare l’olio di semi di arachide e portatelo a 180°. Raggiunta la temperatura, ponete gli struffoli su una schiumarola e tuffateli delicatamente nell’olio. Ricordate che hanno tempi di cottura molto brevi (1/2 minuti), quindi teneteli sotto controllo e toglieteli dal fuoco non appena iniziano a dorarsi. Friggete i vostri struffoli di Natale un poco per volta, in modo che la temperatura dell’olio non si abbassi, e adagiateli man mano su un piatto capiente, foderato di carta da cucina, così che cedano l’olio di cottura in eccesso. Lasciate raffreddare gli struffoli; nel frattempo fate ammorbidire il miele in una padella capiente. Spegnete il fuoco e versatevi le palline precedentemente fritte. Mescolate bene per amalgamare il tutto; quindi aggiungete i canditi e le codette (zuccherini colorati). Mescolate delicatamente, infine trasferite gli struffoli di Natale su un piatto di portata, in modo da creare una piccola montagnetta.