Tenersi in forma e dimagrire non è una prerogativa di chi va in palestra, ma esistono dei comodissimi strumenti che è possibile utilizzare in casa e che permettono ugualmente di raggiungere ottimi obiettivi. Uno di questi è lo step: è nato negli Stati Uniti ma si è rapidamente diffuso in Italia, dove oggi è apprezzato da moltissime persone. Ma a cosa serve nello specifico e come funziona?

Cos’è lo step

Lo step è una divertente attività aerobica che è possibile fare utilizzando una pedana larga circa 40 centimetri, per un metro di lunghezza. Simula le scale, infatti per ottenerne i vantaggi sarà necessario salirvi e scendere ripetutamente, seguendo un ritmo costante, magari a tempo di musica. In parole più semplici è un economico attrezzo che funge da gradino ed è anche divertente da usare.

Step: a cosa serve

Sono diversi i benefici offerti da un uso costante dello step. Innanzitutto è consigliato per coloro i quali hanno subito un infortunio e devono fare riabilitazione, infatti l’attività di salire e scendere le scale frequentemente è particolarmente benefica quando si vogliono potenziare le gambe, i polpacci, le cosce e i glutei.

Lo step serve anche a dimagrire perché permette di bruciare molte calorie; serve ad allenarsi divertendosi, infatti anche se è stancante permette di fare del movimento fisico (anche in casa) al ritmo dei propri brani preferiti, sia da soli che in compagnia; è utile anche ad aumentare la salute del cuore e a recuperare una forma fisica generale.

Le regole per usarlo bene

Una lezione di step è quanto di più semplice si possa immaginare, anche se obbliga a uno sforzo di una certa entità. Basterà tenere la schiena dritta e simulare un movimento continuo di salita e discesa dalle scale.

Meglio scegliere un programma di allenamento graduale, effettuando tre sedute settimanali della durata di circa 40 minuti, di cui i primi cinque di riscaldamento ad un ritmo basso e con un carico molto leggero, 30 minuti intensi e gli ultimi cinque di defaticamento a un ritmo basso. Chi non è allenato però non dovrebbe esagerare e iniziare facendo step per soli 15 minuti alla volta.