Sabato 10 novembre i giardini pubblici di Perugia diventano palestre a cielo aperto dove poter divertirsi e fare movimento in compagnia: è l’iniziativa “Urban Training” promossa dalla Regione Umbria e dall’assessorato allo sport del Comune di Perugia in collaborazione con quattro enti di promozione sportiva: Aics, Cus, Opes e Uisp.

Durante la giornata sarà possibile, svolgere in gruppi di 25 persone, e con l’aiuto di istruttori specializzati, corsi di circa un’ora e mezza dove si svolgeranno attività impostate su schemi motori di base con l’utilizzo delle “attrezzature autoctone”: panchine, scale, marciapiedi, muretti e staccionate, per l’occasione, verranno trasformate in veri e propri strumenti da lavoro.

Un progetto che, afferma l’assessore regionale allo sport, Fabrizio Bracco, “risponde a pieno alla filosofia di fondo delle politiche regionali in materia di promozione sportiva e motorio-ricreativa, che mirano non solo al potenziamento dell’impiantistica sportiva e al sostegno allo sport a livello agonistico, ma favoriscono anche la diffusione delle attività fisico-motorie rivolte alla totalità dei cittadini”.

photo credit: Scott Ableman via photopin cc