Siete stanchi del solita massaggio thailandese? Avete voglia di provare qualcosa di diverso?

Bene, da adesso si può, grazie all’idea di una donna israeliana che ha iniziato ad usare i serpenti come aiutanti per i massaggi.

Il tutto nasce dal fatto che questa donna, Ara Barak, si è resa conto che quando i suoi amici tenevano in mano il serpente che ha in casa, apparivano molto più tranquilli e rilassati. Da qui l’idea di crearci un business: la Barak’s Snake Spa.

La voce si è sparsa rapidamente tanto da arrivare fino in Russia, dove, nei centri specializzati, i clienti più facoltosi pagano cifre piuttosto alte per farsi cospargere il corpo di serpenti e godere della sensazione di benessere che questi animali riescono a dare quando strisciano sul corpo..

Olga Lutovinova, titolare di un centro massaggi specializzato in Snake therapy, ha dichiarato:

Questo trattamento è molto rilassante, il serpente grazie al contatto con la pelle condivide il calore, perché  i rettili sono animali a sangue freddo e in questo modo arrivano alla stessa temperatura donando una sensazione di benessere unica.

Secondo le testimonianza di chi ha avuto il coraggio di provare, la Snake therapy sarebbe un ottimo rimedio contro lo stress e contro le tensioni muscolari.