La toxoplasmosi si trasmette dagli animali alle persone e nella maggior parte dei casi non comporta sintomi evidenti; è per questo che viene ritenuta particolarmente pericolosa in gravidanza. Solitamente, infatti, si tratta di un’infezione che non deve preoccupare, anche perché spesso il paziente non se ne rende neanche conto, ma in gravidanza questo virus può arrivare al bambino e avere delle conseguenze molto gravi nello sviluppo corretto e sano del piccolo. Addirittura nelle prime settimane di gravidanza può portare all’aborto.