Il tetano è una malattia che colpisce i nervi e i muscoli del nostro corpo. Il primo sintomo visibile sono gli spasmi alla mascella, che possono comportare anche una certa difficoltà a deglutire.

A questo seguono altri sintomi, come dolori del capo, rigidità dei muscoli del collo, delle spalle, degli arti e della schiena fino a costringere il paziente che soffre di questa patologia alla cosiddetta posizione a “cane di fucile”, ovvero una posizione in cui si è tutti rannicchiati. I sintomi possono comparire  anche dopo diversi mesi dal contatto con i batteri.