I sintomi della presenza di un’ernia cervicale possono essere diversi;  fra questi ci sono: dolore al collo, vertigini, capogiro, cefalea cronica, nausea anche a digiuno e a volte conati di vomito, rigidità e indolenzimento della muscolatura del collo e delle spalle, dolore al braccio, difficoltà a girare la testa e a sollevare il mento, sensazione di stordimento.

Nei casi più gravi di ernia cervicale, si possono avvertire anche dolore al braccio e agli arti inferiori, accompagnati da formicolii e intorpidimento.