I sintomi della demenza senile possono essere molto diversi tra di loro, dal momento che sono diverse le aree sottocorticali del cervello che possono essere interessate dalla degenerazione. Tra i sintomi più comuni abbiamo: perdita della memoria, mancanza di orientamento spazio-temporale, disturbo del linguaggio, incapacità di articolare bene i suoni o ripetizione ossessiva di alcune parole, incapacità di svolgere piccole e semplici operazioni e calcoli matematici, insonnia, alterazioni del comportamento, schizofrenia, rifiuto del cibo, ossessioni, allucinazioni, aggressività, apatia, incontinenza, difficoltà motorie ed incapacità di alimentarsi autonomamente.