Solitamente le cisti ovariche non producono alcun sintomo, per cui spesso le donne non si accorgono di nulla. A volte, però, ci sono alcuni sintomi che possono manifestarsi: irregolarità del ciclo, dolore continuo o intermittente nella zona pelvica che si irradia fino alle cosce o al fondo schiena, dolore pelvico durante i rapporti sessuali, dolore pelvico sia prima che alla fine delle mestruazioni, sensazione di pressione all’addome, vomito, nausea, dolore al seno, pesantezza all’addome e pressione sulla vescica, che non si riesce a svuotare completamente.