La broncopolmonite è una patologia molto diffusa nei periodi invernali, soprattutto nei bambini e nelle persone anziane, che hanno minori difese immunitarie. Tra i sintomi della broncopolmonite ricordiamo la febbre piuttosto elevata, che tocca i 40°C, tosse, catarro e nei casi più gravi anche con difficoltà respiratoria. In alcuni casi più gravi si può arrivare anche al ricovero ospedaliero anche in terapia intensiva. Una cura a base antibiotica, però, è solitamente la cura ideale per questo tipo di patologia.