La sindrome o malattia di Crohn è una malattia infiammatoria cronica dell’intestino, che può colpire ogni tratto di questo apparato, provocando sintomi tra i più diversi. I sintomi principali, più comunemente avvertiti da chi è affetto da questa patologia, sono: dolori addominali, vomito, diarrea anche con tracce ematiche, perdita di peso, artriti, eruzioni cutanee, stanchezza, difficoltà a concentrarsi ed infiammazione agli occhi. Si tratta di una malattia autoimmune in cui è lo stesso sistema immunitario ad aggredire il tratto gastrointestinale interessato, dando vita ad un’infiammazione, che può essere di varia entità e spesso porta ed interventi chirurgici di una certa entità.