Per sincope cardiaca si intende lo svenimento di una persona a causa di un problema cardiaco legato alla presenza di un qualche ostacolo nella gittata cardiaca. La sincope cardiaca porta ad un’improvvisa perdita di coscienza, che si risolve soltanto praticando le terapie più indicate a seconda della patologia che l’ha causata. A volte si verifica in seguito ad uno sforzo eccessivo nei pazienti affetti da stenosi aortica, ma sono diverse le lesioni ostruttive o le patologie in generale che possono essere alla base di un episodio di sincope cardiaca.