Iqos è il nuovo prodotto del tabacco a nocività ridotta che Philip Morris metterà sul mercato a dicembre, iniziando con Milano e una città del Giappone. Si tratta di una specie di bocchino dove infilare venti minisigarette (scopri i cibi che tolgono il vizio del fumo). Funziona così: si’inserisce la minisigaretta in Iqos e una lama scalderà il tabacco sostituendo così la consueta combustione. La sigaretta quindi non si accende, riducendo i danni alla salute, ma il gusto rimane (ecco le 10 mosse per smettere di fumare).

Questo prodotto è il frutto di anni di ricerca nel centro Philip Morris di Neuchatel, in Svizzera, dove lavorano 400 scienziati. La fabbrica sta nascendo alle porte di Bologna, sarà pronta entro il 2016 e darà lavoro a 600 persone (la sigaretta elettronica fa meno male?).