“Il risultato di queste dieci puntate? Il mio fidanzato adesso soffre di ansia da prestazione”, scherza Giovanna Palmieri, conosciuta come Nina. Giornalista, autrice e regista televisiva fino a ieri, oggi volto (e molto di più) di Sex education show, nuova produzione firmata MadDoll, dal 23 maggio su FoxLife tutte le settimane alle 22.45.
Dieci appuntamenti di un’ora per sfatare i luoghi comuni che ancora assillano gli italiani. Un talk show, ma anche una prova sul campo, con i passanti di piazza San Carlo a Torino e piazza Sant’Oronzo a Lecce accolti nel lettone e invitati a raccontare il sesso in prima persona. “Chi si è prestato di più al gioco? Le signore più avanti con l’età”, svela Nina, “I giovani in generale tendono a raccontare di più di quel che sanno”.

IL SESSO VA IN ONDA SU FOX
Non aspettatevi un’indagine sociologica. O, almeno, non solo.
Con Nina, epigone della celebre Lorena Berdún, la sessuologa satirica ospite fissa a Crozza Italia che ha cambiato il modo di intendere l’educazione sessuale in Spagna, si ride e si fa esperienza sul campo.
“Siamo partiti soft e mi sono sottoposta alla ceretta brasiliana, che si narra che migliori i rapporti orali: una tortura che francamente mi ha regalato ben pochi benefici. Poi siamo passati alle lezioni di sesso tantrico e qui, invece, ho rivisto le mie diffidenze. Ho fatto anche un corso di dirty talking col sessuologo che ho applicato doppiando un film porno, in coppia con la star del genere, Franco Trentalance. Che cosa ho scoperto? Che gli uomini hanno molta più scelta di vocabolario di noi ragazze. Infine, il momento più imbarazzante: la visita del ginecologo. Piccolo dettaglio: sotto le telecamere”.

NE VEDREMO DELLE BELLE
Il programma, a detta degli autori, ha anche motivazioni educative in tema di contraccezione, fertilità, conoscenza del proprio corpo: “È incredibile quanto gli adolescenti filtrino la realtà attraversola pornografia: dovendo definire un normodotato, la maggioranza di loro ha indicato la foto del pene di John Holmes. Poi finiscono per sbagliare la taglia del profilattico”.
Infine, menzione speciale per la squadra di calcio amatoriale, cavia in tutte le puntate. Sono atleticamente impresentabili, ma in video sono campioni del mondo della simpatia senza vergogna.

Sex education show
dal 23 maggio in onda tutti i lunedì
alle ore 22:45 su FoxLife (canale 114 di Sky)
http://www.foxlife.it/sex-education-show

Via http://www.alfemminile.com