Un giardino zen può essere creato praticamente ovunque, se ne possono acquistare o costruire in formato “da tavolo” oppure è possibile adibirvi piccoli e grandi aree, a completamento del tradizionale giardino di casa.

I due elementi principali del giardino zen in stile Karesansui sono le rocce, che rappresentano montagne e isole, e la sabbia, che richiama le onde e le correnti del mare e che ne costituisce l’elemento modificabile, da plasmare a seconda delle proprie emozioni attraverso l’uso del rastrello. Il giardino zen deve infatti essere un luogo nel quale ritrovare il proprio benessere fisico e mentale, circondati da elementi naturali dal ricco significato simbolico.

Le pietre devono avere forme irregolari e vanno sistemate secondo precisi canoni estetici (ne abbiamo parlato qui). Per quanto riguarda la sabbia, invece, la tipologia solitamente indicata non è quella delle spiagge (quindi non depredatele!), bensì il prodotto derivato da granito o marmo sminuzzato, in tonalità uniformi e dai granelli grandi circa due millimetri di diametro. Il granito, in particolare, bianco e uniforme, si presta molto bene a creare quell’atmosfera di rilassata serenità, inoltre illuminerà con il proprio riflesso anche le vicine aree del tradizionale giardino di casa. In alternativa, si possono scegliere tonalità che variano dal  bianco sporco al beige, ma mai utilizzare sabbie formate da grani multicolori!

La sabbia simboleggia l’acqua e va movimentata creando l’effetto delle onde tramite disegni ondeggianti o tondeggianti. Premuratevi dunque di munirvi anche di rastrello, tanto più piccolo quanto minore è la superficie che intendete dedicare al vostro giardino zen. Rastrellate la sabbia in modo da creare percorsi visivi uniformi, senza interruzioni; lavoratela dunque su tutta la lunghezza, senza mai staccare il rastrello, così da ruotare armoniosamente intorno alle pietre, che rappresentano le zone di meditazione.

La sabbia, bianca e finissima, è spesso reperibile nei negozi di acquari, ma esistono anche kit composti da sabbia e rastrello, acquistabili nei garden, meglio se specializzati in bonsai e giardini giapponesi, oppure comodamente online, per esempio al sito NegozioBonsai.it, nella sezione “Giardino Zen”, oppure su ebay.