La rinite allergica, indicata anche come raffreddore allergico o raffreddore da fieno, è una patologia infiammatoria acuta e ricorrente a carico del naso.

I sintomi più comuni della rinite allergica sono l’ostruzione, lo sgocciolamento, il prurito intranasale e gli starnuti; in molte persone tali sintomi sono accompagnati da mal di testa, riduzione del senso dell’odore e sintomi oculari.

Questi sintomi solitamente sono scatenati dagli allergeni, come i pollini di graminacee o gli acari della polvere. In alcuni pazienti i sintomi sono aggravati dall’aria fredda, dal fumo di tabacco o dagli odori forti come quelli dei profumi.

La rinite può anche essere associata o far precipitare altre condizioni come l’asma, l’otite media, la sinusite o la poliposi nasale. E’ proprio per questo che il raffreddore allergico andrebbe visto come un problema di salute importante che può avere gravi ripercussioni sulla qualità della vita del paziente.

photo credit: )Butterfly( via photopin cc