RIMEDI OMEOPATICI PER ANSIA E PANICO

Se si viene colti dal panico quando ci si trova in mezzo alla folla, o in spazi chiusi, ossia costretti ad agire in fretta, Argentum nitricum 7CH  può essere d’aiuto. Provare Aconitum 7CH nei casi di panico, paura, sensazione di costante inquietudine. Consigliato invece Arsenicum album 7CH nei casi di ansia persistente con attacchi occasionali di panico.

Tutti i rimedi vanno assunti sciogliendo in bocca 4 granuli del prodotto, 2 o 3 volte al giorno.

AROMATERAPIA

Se siete colti dal panico si può inalare profondamente alcune gocce di una delle seguenti sostanze spruzzate su un fazzoletto: basilico, salvia, lavanda e legno di sandalo. Se non si è accompagnata da cefalea, oppure causa di tensioni muscolari, aggiungere alle sostanze indicate alcune gocce di olio di maggiorana e di camomilla.

FIORI DI BACH

I rimedi floreali possono essere di grande aiuto in caso di disturbi che derivano dall’ansia poi che agiscono a livello emozionale: a scegliere quello più adatto alla propria situazione, senza timore di sbagliare e cambiando se non si hanno miglioramenti.

  • Agrimony da assumere in caso di tensione mascherata per non perdere l’appoggio degli altri, finta allegria e solarità, tendenza alla sdrammatizzazione; sudorazione delle mani, cefalea, palpitazioni e dolori muscolari.
  • Aspen da assumere in caso di paure in assenza di cause specifiche, sensazione di continua apprensione, senso di imminenza di qualcosa non definibile che sta per accadere; paura del buio, dell’ignoto, di oscure presenze.
  • Cherry Plum da assumere in caso di timore di perdere il controllo, di impazzire, di poter fare qualcosa di cui ci si potrebbe pentire; esasperazione, ipersensibilità al minimo rumore, attenzione paralizzante, balbuzie, tic nervosi.
  • Chicory quando si avverte ansia, tachicardia, extrasistole, dolori per cui si colpevolizzano le persone care su.
  • Elm in caso di sensazione di non farcela davanti alle prove difficili, ansia per aver preso troppi impegni, sovraccarico di responsabilità, paura di non essere all’altezza, anche se lo si è sempre stati.
  • Impatiens  da assumere quando c’è frenesia, fretta, eccessiva velocità nel parlare e nelle azioni, senza che ce ne sia reale necessità, irritabilità alla minima contrarietà o contrattempo, difficoltà a delegare.
  • Mimulus in caso di fobie e paure per situazioni di per sé non pericolose ma avvertite come fonte di stress, ansia, soggezione o vergogna. A utile in tutti gli Stati ansiosi da performance di qualsiasi tipo. Indicato anche per i bambini che diventano ansiosi quando devono dormire al buio, andare dal dentista, partire per un viaggio eccetera.
  • Red Chestnut è il rimedio indicato per l’ansia che si manifesta come preoccupazione per il benessere che per la salute degli altri. È adatto anche ai bambini che sviluppano l’ansia in seguito al conflitto interiore tra il bisogno di allontanarsi dal controllo, a volte troppo ossessivo, del genitore e la paura di essere puniti.
  • Rock Rose in caso di ansia paralizzante, che si manifesta con tachicardia, alterazioni del sonno, gastrite, colite, vertigini, brividi, sensazione di trovarsi in emergenza, panico.

Dosi in ogni caso: 4 gocce del rimedio prescelto 4 volte al giorno.

[Attenzione: I rimedi naturali e omeopatici indicati in questi articoli non sono da intendersi come cure medicinali: le dosi e le formule consigliate sono frutto di combinazioni che possono variare a seconda della condizione soggettiva e la loro efficacia dipende dalla sensibilità personale del paziente. Prima di procedere con l'inizio di una cura, se non siete già esperti, consultatevi con un naturopata, un erborista o un omeopata di fiducia che si accerti che non vi siano controindicazioni alla cura. Se il problema persiste o se i sintomi peggiorano, rivolgetevi subito a un medico.]