Occhi rossi, starnuti, mal di gola e naso chiuso, per la maggior parte delle persone il cambio di stagione è sinonimo di allergia e malessere. Specialmente in Primavera, pollini, fieno e muffe provocano delle importanti reazioni da parte del sistema immunitario agli allergeni. Spesso si tratta di problemi ereditati che si presentano fin dall’infanzia, come l’allergia agli acari della polvere, ai pollini di graminacee o di betulla, che possono portare anche all’asma, all’oculorinite e all’orticaria.

Solitamente per affrontare le allergie si ricorre a farmaci e antistaminici, ma nei casi meno gravi è anche possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali.

Ecco alcuni dei rimedi naturali che possiamo utilizzare per il nostro benessere:

Il Ribes, l’infuso con l’Elicriso, il Rosmarino, la Perilla, il Cumino.

Ci sono anche altri consigli naturali:

  1. Assumere bevande calde e infusi con regolarità, in quanto aiutano a purificare le tossine;
  2. Evitare l’alcool e il fumo in eccesso che vanno ad indebolire l’organismo;
  3. Fare esercizio fisico regolare;
  4. Mantenere sempre una corretta igiene personale e pulizia domestica;
  5. Mangiare alimenti ricchi di Omega-3.

photo credit: pierofix via photopin cc