Tra i rimedi floreali della pelle vi sono anche quelli per il piede dell’atleta e i tonici per la pelle.

IL PIEDE DELL’ATLETA

Il piede dell’atleta è un’infezione fungina che causa prurito tra le dita dei piedi e sotto i piedi o all’inguine. Misure preventive sono quelle di tenere scrupolosamente i piedi puliti e asciutti, evitando di indossare calze sintetiche o troppo strette. Usate olii essenziali di tea tree o di lavanda, oppure uno spicchio d’aglio strofinato contro la pelle per almeno due volte al giorno. Usate la curcuma (una spezia indiana) mischiata ad una tintura di calendula o di mirra da applicare tra le dita per velocizzare la guarigione.

TONICI PER LA PELLE

Lo stress e la tensione sono causa della contrazione dei muscoli, lasciando la pelle priva di sangue: il risultato è secchezza della pelle. Per rimediare alla pelle secca, potete fare da voi un tonico per la pelle mischiando olii essenziali in una crema dalla base neutra. Aggiungete tre gocce di olio essenziale di rosa e tre gocce di sandalo, o quattro gocce di neroli e due gocce di rosa in un vasetto da 25g di crema. L’arnica, la calendula ed il tea tree, insieme all’amamelide sono altrettanto valide.

PER APRIRE I PORI DELLA PELLE

Per aprire i pori della pelle potete usare un catino d’acqua calda misto a tre gocce di olio essenziale di rosa e 4 gocce di olio essenziale di camomilla. Coprite la vostra testa con un asciugamano sopra la bacinella e restateci sopra per 5 minuti. Rilassatevi poi per altri 15 minuti. Quando avrete finito, la vostra pelle avrà un aspetto rilassato e rinfrescato.