In questi giorni vi sembra di essere in un girone dell’inferno per colpa della temperatura? Il caldo vi impedisce la normale connessione cervello-movimenti? Cosa fare? I rimedi sono molti, in primis bere tanto e non uscire nelle ore più calde della giornata.
I media in questo periodo ce la mettono tutta per ricordarci che il corpo umano è fatto per la maggior parte d’acqua, che con l’acqua in presenza di altre temperature evapora, quindi se non vogliamo evaporare in questa estate bollente vi propongo un rimedio fresco, salutare, assolutamente economico e perché no anche goloso!

Ghiacciolo alla frutta per tutti!

GHIACCIOLO ALLA FRUTTA

Eccovi la ricetta:

Ingredienti per 8 ghiaccioli
▪    La polpa di scarto di 4 bicchieri di centrifugato
▪    2 cucchiai di zucchero di canna
▪    Menta fresca

Preparazione
Portate a ebollizione un bicchiere d’acqua con 2 cucchiai di zucchero di canna grezzo. Lasciate bollire circa 5 minuti, quindi spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. Nel frattempo frullate la polpa della frutta che avete scelto con un frullatore e mettetela in una ciotola. Unite il succo di mezzo limone e lo sciroppo e mescolate. Mettete sul fondo degli stampini qualche fogliolina di menta quindi unite la polpa di frutta. Disponete i ghiaccioli in freezer e aspettate almeno 6 ore prima di consumarli.

Potete farli con la gustosissima frutta che la stagione estiva ci offre anguria, melone, pesche, ecc. e aggiungere un tocco personale con qualche foglia di menta, qualche pezzo di zenzero, una rondellina di lime o addirittura qualche pezzo di frutta per rendere ancora più casalinga una ricetta semplice ma di sicuro effetto per una merenda o un momento di relax con gli amici.
Ghiaccioli… Roba da bambini? E a chi non fa piacere tornare bambini ogni tanto?

[Ricetta di "Ghiaccioli fatti in casa, la ricetta con la frutta" - Non Sprecare; Testo di Isabella]