La fava è un legume che può essere consumato cotto oppure crudo ed è particolarmente apprezzato per le sue proprietà nutritive: ha un alto potere saziante abbinato a un basso apporto calorico che, assieme alle fibre, proteine e sali minerali, lo rende un valido sostituto alla carne per chi è in regime di dieta.

BOLLITURA

Questa cottura prevede l’immersione dell’alimento in acqua bollente a una temperatura non eccessiva che ne mantiene le proprietà; è una tecnica molto utilizzata con la quale si può eliminare del tutto l’uso di grassi, anche se gli alimenti così cotti possono perdere alcuni nutrienti, eventualmente recuperabili riutilizzando il brodo di cottura. Gli alimenti che meglio si prestano a questo tipo di cottura sono: verdure e ortaggi, legumi, cereali, pesce intero, carni grasse.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 1 kg di fave
  • 4 cipollotti
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe bianco q.b.
  • Pane integrale di segale q.b.

Difficoltà: facile

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 30 minuti

Consigli: Potete servire la crema anche come accompagnamento a carne, pesce, oppure come salsa per insaporire verdure lessate.

PREPARAZIONE

Sgusciate le fave, tenete da parte 2 cucchiai di quelle più piccole e bollite le altre in un litro d’acqua salata insieme a 3 cipollotti tritati grossolanamente.

Appena le fave sono morbide, frullatele con un cucchiaio d’olio, pepe appena macinato e acqua sufficiente a ottenere una crema.

Versatela nelle ciotole e distribuitevi le fave messe da parte, il cipollotto rimasto tagliato a rondelle fini e qualche piccolo crostino di pane integrale di segale che avrete in precedenza abbrustolito su una piastra o nel forno.