La fragola in realtà non è un vero frutto, il quale è invece costituito invece dall’insieme dei semini gialli, anche se come alimento può essere definita tale. Ha un buon contenuto zuccherino, fatto che la rende discretamente energetica, ma i suoi zuccheri hanno il grande vantaggio di essere ben tollerati dai diabetici. Inoltre è ricca in vitamina C e riduce l’accumulo di grassi come il colesterolo.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 500 g di fragole
  • 125 g di yogurt magro naturale
  • 1 albume d’uovo
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 100 gr. di biscotti senza uovo di farro o kamut

Difficoltà: facile

Preparazione: 20 minuti (+2 ore per il raffreddamento)

Cottura: 15 minuti

Consigli: Se i biscotti utilizzati dovessero risultare troppo duri, potete ammorbidirli bagnandoli con un po’ di latte.

PREPARAZIONE

Pulite le fragole levando il picciolo e tagliatele in pezzi, conservandone alcune per la guarnizione finale.

Mettete la frutta in una casseruola con un solo cucchiaio di zucchero di canna e fate cuocere a fiamma bassa, rimestando in continuazione, per una decina di minuti circa.

Fare raffreddare e frullate il composto, aggiungendo lo yogurt magro e amalgamando bene gli ingredienti in modo da ottenere una crema omogenea.

Montate a neve un albume d’uovo e incorporatelo alla crema, mescolando dal basso verso l’alto e nello stesso verso. Riponete la crema in frigorifero per circa due ore.

Sbriciolate i biscotti senza uovo di farro o kamut sul fondo di un calice, ricoprite con una parte di crema, aggiungete un altro strato di biscotti sbriciolati e ancora uno di crema, ultimando il tutto con una fragola tagliata a metà.