Rientrati dalle ferie? E’ ora di rimettersi in forma, e di ricominciare con le buone abitudini alimentari, ma senza riununciare al gusto. Spesso si crede che i prodotti di farina integrale siano meno gustosi di quelli di farina raffinata, e nemmeno si sanno abbinare i sapori delle ricette tradizionali per rendere meno “alieno” il sapore dei prodotti integrali. Eccovi allora una ricetta sfiziosissima per una focaccia integrale con le olive e il peperoncino… da leccarsi i baffi!

Questa focaccia è ottima accompagnata a un vino bianco secco oppure a un rosso profumato. Ah… ed è vegan!

FOCACCIA INTEGRALE

Ingredienti per una focaccia di 30 cm di diametro:

  • 30 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino raso di zucchero
  • 2,5 dl di acqua tiepida
  • 100 g di farina
  • 250 g di farina integrale
  • 2-3 cucchiaini rasi di sale
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 80-100 g  di olive nere sott’olio, snocciolate
  • 1-2 peperoncini “sigaretta” verdi, freschi, tagliati a fettine

Preparate il lievito come spiegato qui. Versate i due tipi di farina in una terrina, mescolate con cura, unite il sale, il lievito, 3 cucchiai d’olio e l’acqua rimasta. Procedete a lavorare l’impasto, poi lasciate lievitare.

Tagliate le olive e i peperoncini a rondelle di 3mm. Terminata la lievitazione riprendete l’impasto, lavoratelo sul tavolo – infarinato, se occorre – per qualche minuto. Adagiatelo sulla placca e allargatelo con le mani. Distribuite sulla superficie le olive e il peperoncino, facendoli affondare un poco con una pressione delle dita. Insaporite d’olio e infornate a 220°C per 25 minuti.