Non so voi, ma io vado matta per il cous cous. Preparare quello di verdure è veramente semplice: io lo uso come piatto-jolly per quando non ho tempo di cucinare pasta, riso o zuppe più elaborate, e mi piace perché è sempre gustoso e nutriente. La cucina etnica, spesso, offre ottime soluzioni alternative per i nostri pasti. E se volete metterci quel tocco in più e donargli un sapore veramente esotico, il trucco sono i pinoli. Se li aggiungete tostati alle verdure, otterrete un sapore morbido e ricco, che farà di un semplice couscous un piatto veramente particolare.

COUSCOUS DI VERDURE CON PINOLI TOSTATI

Ingredienti:

  • 115 g di lenticchie verdi secche
  • 55 g di pinoli
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 1 cipolla, a dadini
  • 2 spicchi d’aglio, pestati
  • 280 g di zucchine, affettate
  • 250 g di pomodori, sminuzzati
  • 400 g di cuori di carciofo in scatola, sgocciolati e tagliati a metà per il lungo
  • 250 g di cous cous
  • 500 ml di brodo vegetale
  • 3 cucchiai di foglie di basilico, sminuzzate, più altre, per guarnire
  • pepe

Come prepare il cous cous di verdure con pinoli tostati:

Mettete le lenticchie in una pentola di acqua fredda, portate a bollore e cuocete per 10 minuti. Riducete il fuoco, coprite e proseguite la cottura per 15 minuti, finché non saranno tenere.

Nel frattempo, distribuite i pinoli in un solo strato su una teglia e metteteli a tostare sotto il grill del forno, controllandoli perché si bruciano molto facilmente. Trasferiteli su un piatto e teneteli da parte.

Fate scaldare l’olio, a fuoco moderato, e soffriggetevi la cipolla, l’aglio e le zucchine, mescolando spesso, per 8-10 minuti. Unite i pomodori e i carciofi e fate cuocere il tutto per altri 5 minuti.

Mettete il couscous in una pirofila e versatevi sopra il brodo bollente. Coprite e lasciate riposare per 10 minuti, finché il couscous non avrà assorbito tutto il brodo e non sarà diventato tenero.

Sgocciolate le lenticchie e unitele al coucous, mescolatevi il basilico e pepate. Trasferite il couscous su un piatto da portata riscaldato e distribuitevi sopra le verdure preparate. Cospargete con i pinoli, guarnite con il basilico e servite immediatamente.

Buon appetito!