I quadranti addominali sono quattro, ovvero superiore destro, superiore sinistro, inferiore destro e inferiore sinistro.

Si delimitano attraverso due linee perpendicolari, costituite dalla linea xifopubica, che va dalla parte inferiore dello sterno fino ad arrivare al pube, e la ombelicale trasversa, che invece passa per l’ombelico ed è parallela al suolo.

Si tratta, quindi, della suddivisione dell’addome, che più nello specifico viene poi suddiviso anche in nove regioni addominali, anche queste delimitate da due linee.