Se siete alle prese con le pulizie di primavera, ricordatevi che non dovete per forza circondarvi di prodotti chimici per pulire bene e a fondo la casa. In molti non sanno che farsi i detersivi in casa, nel rispetto dell’ambiente e in tutta sicurezza, è veramente alla portata di tutti. E, quel che più importa… funzionano!

Che dobbiate pulire pavimenti, finestre, porte o sanitari… ecco qui una piccola guida con la quale potete facilmente fare da soli tutto ciò di cui avete bisogno per rendere la vostra casa pulita, brillante ed eco-friendly.

LO SGRASSATORE SPRAY

Il borace è una sostanza che si trova in natura e che ha proprietà sia saline che minerali. Funziona bene nei detersivi perché converte le molecole d’acqua in perossido di idrogeno. Ha anche proprietà che gli consentono di disinfettare ed uccidere diversi tipi di batteri e parassiti.

Per preparare uno sgrassatore multi-uso per tutte le superfici, mischiate mezzo cucchiaino di borace e 1/4 di tazza d’aceto insieme a 4 tazze di acqua calda. Versate in una bottiglia pulita con nebulizzatore.

IL PULITORE PER IL FORNO

Anche i forni auto-pulenti ogni tanto hanno bisogno di una bella pulita. Questo detersivo per il forno non richiede fatica: passatelo all’interno del forno e lasciate agire per tutta la notte. La mattina successiva, sciacquatelo passando con un panno umido ed il gioco è fatto.

Per prepararlo avete bisogno di un goccio di sapone liquido a base vegetale naturale, mezza tazza d’acqua, mezza tazza di sale e mezza tazza di bicarbonato di sodio.

Innanzitutto, bagnate l’interno del forno con acqua e una spugnetta. Combinate poi gli ingredienti, formando una pasta abbastanza spessa, da spargere poi sulle pareti del fonro. Lasciate che la mistura agisca durante la notte. Il giorno dopo, pulitela via sciaquando con una spugnetta.

Prossimamente altri consigli per pulire altre parti sensibili della casa in fai-da-te!