Esistono alcuni esercizi mirati in caso di pubalgia, che mirano a ricreare un nuovo equilibrio fisico e a eliminare il problema. Tra i più diffusi ci sono: l’allungamento della catena muscolare posteriore, stretching e allungamento dei muscoli adduttori, rinforzo dei muscoli addominali, lavoro isometrico ed eccentrico sulla muscolatura adduttoria, esercizi mirati al miglioramento della coordinazione intermuscolare e alla riprogrammazione dei movimenti sbagliati come andature, cambi di direzione, gesti tecnici specifici nello sport che si pratica, e infine un lavoro di riequilibrio della muscolatura delle gambe attraverso degli elastici.