Fagioli, lenticchie e piselli sono una fonte preziosa di proteine vegetali. Associati ai cereali e inseriti in modo adeguato in un regime alimentare bilanciato possono rappresentare una valida alternativa alla carne.

GLI ABBINAMENTI CORRETTI

Le zuppe diventano un piatto equilibrato quando comprendono sia legumi sia cereali. Ecco le varietà da abbinare a vostro piacere:

  • Legumi: ceci, fave, fagioli, lenticchie, piselli e soia.
  • Cereali: orzo, farro, riso, miglio, avena, grano (pasta).

Ecco alcune ricette che si adattano sia all’inverno che all’estate (magari in estate mangiatele tiepide).

ZUPPA DI FAGIOLI E ORZO

Per 4 persone: mettete a mollo 400 g di fagioli (o un mix di fagioli e lenticchie) per 12 ore. Fate rosolare in olio extravergine di oliva una cipolla e 2 carote affettate. Salate e unite i legumi precedentemente sciacquati. Aggiungete 100 g di orzo, acqua calda e fate cuocere per circa un’ora. Aggiustate di sale e servitela calda, con olio crudo e peperoncino a parte.

ZUPPA PICCANTE

Per 4 persone: mondate e tritate una costola di sedano e 2 porri. Sciacquate sotto l’acqua corrente 150 g di lenticchie rosse e 150 g di piselli secchi spezzati; versateli in una pentola e unite 2 l di acqua fredda. Coprite, portate a bollore a fuoco lento e lasciate cuocere per 30 minuti, poi aggiungete uno spicchio di aglio tritato, i porri, il sedano, 2 peperoncini verdi tagliati a rondelle, un cucchiaio di curry e aggiustate di sale. Portate la zuppa a cottura e, al termine, condite con un filo di olio extravergine di oliva e una manciata di prezzemolo tritato.

ZUPPA PRIMAVERA

Per 4 persone: Fate cuocere 300 g di fagioli cannellini, precedentemente ammollati, in acqua salata per 1 ora e 30 minuti. Affettate sottilmente una cipolla; sbollentate due pomodori, sbucciateli, eliminate i semi e tagliateli a dadini; tritate 4 foglie di basilico. Scaldate due cucchiai di olio in una casseruola, unite la cipolla e fatela imbiondire. Aggiungete i pomodori e, dopo un minuto, il basilico, i fagioli e parte della loro acqua di cottura. Salate e continuate a cuocere per qualche minuto. Servitela tiepida.