LA ZONA DI PRODUZIONE
La produzione della Mortadella Bologna IGP avviene in Emilia-Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto, Toscana, Marche, Lazio e nella provincia di Trento.

LE CARATTERISTICHE
La Mortadella Bologna è un insaccato cotto costituito da una miscela di carni suine cui sono aggiunti il grasso proveniente dalla gola del suino, il sale e il pepe intero o in pezzi. Possono essere aggiunti anche aromi, spezie, pistacchio, zucchero. La miscela è insaccata in lardelli naturali o sintetici e sottoposta a cottura in stufe ad aria secca per un tempo proporzionale al suo diametro. Il prodotto presenta forma ovale o cilindrica, compatto, ma di consistenza non elastica. La superficie di taglio è di colore rosa vivo uniforme, il profumo è aromatico e leggermente speziato, il gusto è delicato senza tracce di affumicatura. La fetta presenta almeno il 15% di quadrettature di grasso di color bianco perlaceo, eventualmente unito a frazioni muscolari. Le quadrettature sono ben distribuite e aderenti all’impasto, mentre sono assenti sacche di grasso. Le principali caratteristiche chimico-fisiche sono il valore minimo di ph pari a 6, il tenore delle proteine totali pari al 13,5%, il rapporto tra grasso e proteine massimo pari a 2.

COME SI DISTINGUE
Il prodotto è riconoscibile per la presenza dell’indicazione Mortadella Bologna seguita dalla menzione Indicazione Geografica Protetta (IGP), del simbolo comu- nitario e del logo della denominazione (in alto a destra) apposti su una fascia che avvolge il singolo pezzo. La mortadella è venduta intera, a pezzi, in tranci, oppure affettata preconfezionata; in tutti i casi sulle confezioni devono essere presenti le suddette informazioni. Per la vendita al taglio, il rivenditore dovrebbe avere cura di rendere sempre visibile la fascia esterna del prodotto, a garanzia della riconoscibilità dello stesso.

DOVE SI ACQUISTA
Il prodotto è reperibile facilmente sull’intero territorio nazionale sia attraverso la distribuzione organizzata, sia attraverso la vendita al dettaglio. Una quota importante di prodotto è esportata.

Denominazione registrata il 17 luglio 1998.