LA ZONA DI PRODUZIONE
La zona di produzione del Fagiolo di Lamon della Vallata Bellunese comprende le comunità montane di Feltrino, Bellunese e Val Belluna nella provincia di Belluno, in Veneto.

LE CARATTERISTICHE
Il Fagiolo di Lamon della Vallata Bellunese è distinto in quattro diverse cultivar: Spagnolit, Spagnolo, Calonega e Canalino. Il tipo Spagnolit presenta forma rotondeggiante a botte, con striature rosso brillanti su fondo crema, il gusto è delicato e la buccia tenera. Il tipo Spagnolo detto “Ballotton” presenta striature rosso vino di forma ovoidale e buccia abbastanza fine. Il Calonega ha forma schiacciata con striature rosso vivo su base crema. ll Canalino, di buon peso e ottima resa, presenta striature rosso cupo, talora nero e buccia molto resistente.

COME SI DISTINGUE
I Fagioli di Lamon della Vallata Bellunese sono commercializzati in apposite confezioni nelle quali è apposta l’indicazione Fagiolo di Lamon della Vallata Bellunese – IGP, seguita dal logo della denominazione e dal simbolo comunitario. Sulla confe- zione sono riportate anche le seguenti informazioni: anno di produzione, data di confezionamento, data di scadenza, luogo di provenienza, quantità, sottospecie (o ecotipo), nome del produttore, eventuale riferimenti a certificazioni. È commercializzato fresco in cassette da 5 kg – 10 kg o secco in confezioni da 1 kg a 5 kg. È vietata la vendita del prodotto sfuso.

DOVE SI ACQUISTA
Il prodotto è reperibile, in Veneto, nella zona di produzione attraverso la vendita diretta.

Denominazione registrata il 1° luglio 1996.