LA ZONA DI PRODUZIONE
La zona di produzione del Crudo di Cuneo DOP comprende, oltre alla provincia di Cuneo, anche quella di Asti e una parte di quella di Torino. I suini utilizzati sono nati, allevati e macellati esclusivamente in questo territorio.

LE CARATTERISTICHE
Il Crudo di Cuneo è ricavato dalle cosce dei suini opportunamente lavorate e sottoposte ad un processo di salagione di durata non inferiore a due settimane. Il sale può contenere piccole quantità di pepe nero spaccato e aceto e può essere miscelato con spezie o estratti di spezie o antiossidanti naturali. La stagionatura dura almeno 10 mesi dall’inizio della lavorazione, terminata la quale il prodotto è di peso compreso tra 7 e 10 kg, colore al taglio rosso uniforme, consistenza della parte esterna morbida e compatta, grasso esterno di copertura di colore bianco tendente al giallo, grasso interno di colore bianco, presente in piccole quantità. L’aroma è fragrante, stagionato, dolce. Non è ammesso alcun difetto né nell’aspetto, né nel colore che risulta privo di macchie, striature, disuniformità. Alla prova olfattiva il grasso non deve presentare odore rancido, né odore di latte, pesce, o altri odori anomali.

COME SI DISTINGUE
Il prodotto può essere identificato attraverso la presenza dei seguenti segni distintivi: “tatuaggio” sulla coscia del suinetto da parte dell’allevatore per garantirne la provenienza e l’età apposto entro il trentesimo giorno dalla nascita e marchio a fuoco che riproduce il logo della denominazione. Il logo va riportato anche sull’etichetta. In etichetta, inoltre, compare l’indicazione Crudo di Cuneo seguita dalla menzione Denominazione d’Origine Protetta (DOP), il simbolo comunitario ed il numero identificativo attribuito al produttore. Il Crudo di Cuneo é commercializzato intero con osso, disossato sigillato sottovuoto, in tranci ed affettato preconfezionato. Su ogni trancio è presente il contrassegno apposto presso il prosciuttificio.

DOVE SI ACQUISTA
Il prodotto è reperibile nella zona di produzione e in alcuni casi anche attraverso la distribuzione organizzata.

Denominazione registrata il 15 dicembre 2009.