La sclerosi multipla è una malattia piuttosto variabile e imprevedibile nella sua evoluzione. I sintomi infatti non si presentano tutti contemporaneamente e la loro comparsa è  diversa da soggetto a soggetto.

I sintomi più frequenti sono: diminuzione della forza muscolare a uno o a entrambi gli arti, alterazione della sensibilità come intorpidimento o formicolii, diminuzione della vista a uno o ad entrambi gli occhi, disturbi dell’equilibrio, vertigini, nistagmo e disturbi di carattere cognitivo. In alcuni casi i sintomi diventano progressivi e poi permanenti.