In condizione normale, la pressione minima dovrebbe essere inferiore ad 80. Si parla di ipertensione di primo grado quando la minima oscilla tra i 90 ed i 99 e di ipertensione di secondo grado, invece, quando questa supera i 100 mmHg. I sintomi della minima alta solitamente sono giramenti di testa e sanguinamenti nasali. Per questo motivo è bene subito contattare il proprio medico per valutare l’assunzione di diuretici o farmaci volti a riportare i valori della minima su parametri normali, per evitare danni e rischi.