Sfatato il mito del beta-carotene che promuoverebbe la produzione di melanina (leggi tutto), vediamo cosa è invece utile davvero per aiutare la pelle a combattere lo stress ossidativo prodotto dall’esposizione al sole e a prepararsi a una difesa efficace e rapida, in altre parole ad abbronzarsi.

L’esposizione ai raggi UV infatti rappresenta una vera e propria aggressione alla pelle e a tutto il nostro sistema immunitario che si trova alle prese con un gran proliferare di radicali liberi. Non a caso chi soffre di Herpes spesso lo vede comparire proprio in occasione delle prime esposizioni al sole, sintomo inequivocabile dell’affanno del sistema immunitario.

L’abbronzatura non è altro che la prima forma di difesa approntata dal nostro organismo per cercare di filtrare i raggi solari, si sviluppa subito, in attesa che la pelle riesca a produrre più efficaci risposte come per esempio un ispessimento dello strato corneo superficiale.

Vediamo quindi cosa si può fare sul fronte alimentare per preparare la pelle ad affrontare il sole, ricordando che il fatto di seguire una dieta adeguata non sostituisce tutte le normali precauzioni come l’esposizione graduale o l’uso di creme protettive.

L’ideale è arrivare al mare con la pelle sana, ben idratata e ben nutrita. Quindi il primo passo, sia nel periodo che precede le vacanze sia durante l’esposizione, è quello di bere liquidi in quantità adeguata (leggi qui quali sono i più indicati), evitando se possibile l’eccesso di alcol (vedi qui perché).

Il secondo passo è quello di fare scorta di antiossidanti: vitamine C, A ed E e beta-carotene, che contrastano lo stress ossidativo prodotto dal sole, prevenendo l’invecchiamento precoce della pelle.

Nella dieta non devono mancare i grassi, preferibilmente olio d’oliva, che sono fondamentali per l’assimilazione delle vitamine liposolubili quali sono appunto la A e la E. Ma anche le proteine nobili con i loro aminoacidi essenziali (fenilalanina, metionina, leucina, isoleucina, lisina, valina, treonina, triptofano) che rivestono un ruolo importante per nutrire a fondo la pelle e prepararla alle aggressioni, si trovano nella carne, nel pesce e nelle uova, ma anche nei legumi, preferibilmente abbinati ai cereali.

In pratica quindi per preparare la pelle al sole basta seguire una dieta sana ed equilibrata, ricca di frutta e verdura di stagione e idratarsi a dovere.

photo credit: Luca Violetto via photopin cc