Tutti o quasi conoscono la band Linkin Park. Ebbene, oltre che a fare belle canzoni, i nostri sono anche una band dalla coscienza ecologica, e si sono impegnati dalla fine dello scorso anno nel progetto Power the World, per consentire a chi ancora vive senza elettricità di averla e a chi ne spreca troppa… di risparmiarla. L’iniziativa è stata promossa dalle Nazioni Unite, in vista dell’incontro con i grandi della Terra sul futuro ambientale del nostro pianeta, il Rio+20.

AIUTA I LINKIN PARK AD AIUTARE CHI NON HA ENERGIA

La band, interessata alle tematiche ambientali, si è subito offerta di dare una mano. Come? Tanto per cominciare, promuovendo il messaggio tra i propri fan, ed in secondo luogo, chiedendo loro, solo qualche giorno fa, di firmare in massa la petizione da portare al Rio+20, raccogliendo un milione di firme per portare avanti un programma che parli seriamente di “povertà energetica” nel mondo, una condizione che comporta problemi non solo pratici per la vita di tutti i giorni, ma mette a rischio vite negli ospedali a causa della mancanza di energia che faccia funzionare le attrezzature necessarie ad ogni Paese civile per curare i malati.

L’energia, insomma, non è solo la possibilità di giocare a videogiochi la sera o di accendere il proprio computer e connettersi ad Internet. L’energia è il mezzo attraverso il quale passano la salute, l’istruzione e i bisogni fondamentali degli individui.

Per firmare la petizione, potete andare sul sito di Power the World e seguire il link “Sign the Pledge”. E, naturalmente… ascoltate i consigli dei Linkin Park!